dasilva band

Benvenuti !

Attraverso il suo utilizzo sarete sempre informati sulle nostre date e su ogni avvenimento ci riguardi. Per un servizio di informazioni "a domicilio" potete iscrivervi alla nostra mailing list compilando il modulino alla sinistra della pagina. Riceverete in questo modo periodiche e non invasive email di solo testo con le nostre date ed altro. Stiamo lavorando ad un rinnovamento del sito,con l'aggiunta di foto (vecchie e nuove) e di altre cose che ci auguriamo gradirete. Grazie a tutti coloro che attraverso le loro email ci testimoniano affetto e approvazione, un abbraccio a tutti.

Marco, Jimmy, Bill and Frank

( Frank per chi non l'avesse gia' conosciuto, è il nuovo bravissimo batterista dei Midnighters, a breve una presentazione verra' introdotta nel sito).

Molte persone ci hanno mandato delle email chiedendoci dove sia possibile acquistare il nostro Cd a Roma.

Swing e Rockabilly sulla Terrazza del Pincio

La serata del 6 maggio ci ha visto partecipare ad una serata musicale sulla terrazza del Pincio insieme agli amici Red Wagons. Purtroppo il clima un po' freddino e ventoso non ha favorito una grande affluenza di pubblico, ma i relativamente pochi coraggiosi ci hanno gratificato con una calorosa partecipazione. Abbiamo aperto noi lo spettacolo proponendo un set di classico Rockabilly, l'acustica sul palco era ottima (sicuramente anche fuori) e a giudicare dai commenti favorevolissimi dei presenti, credo di poter affermare che abbiamo proposto uno spettacolo all'altezza della situazione.

Abbiamo aperto noi lo spettacolo proponendo un set di classico Rockabilly, l'acustica sul palco era ottima (sicuramente anche fuori) e a giudicare dai commenti favorevolissimi dei presenti, credo di poter affermare che abbiamo proposto uno spettacolo all'altezza della situazione.

rockabilly banda

Grandi i Red Wagons come sempre,era da tempo che non assistevo ad un loro spettacolo e devo dire che li ho trovati davvero in ottima salute. Hanno un sound assolutamente accativante e una autenticita' nel suono davvero encomiabile.Bella e swingante la voce di Marco e il suo fluido e competentissimo pianismo,la chitarra di Alessandro aveva il suono magico di T-Bone Walker, Carlo alla batteria e Lucio al Contrabbasso fornivano una granitica sezione ritmica,la sezione fiati... perfetta, e l'armonica di Marco "definitiva" come sempre.

E' stato poi un piacere e un onore per me essere invitato da loro sul palco per un medley finale di "Shake Rattle and Roll" e "Caldonia".

Una bella serata ventosa sotto le stelle di Roma, grazie a tutti i presenti e all'organizzazione del gentilissimo (come sempre) Marco e di Edoardo "Fast Eddy", claudicante per un piccolo incidente ma sempre pimpante.Peccato che non abbiamo partecipato anche gli ottimi Capone Bros come era stato annunciato, sarà per la prossima volta.

rockabilly banda

Deke Dickerson

L'ultimo Cd di Deke Dickerson si intitola "Deke in 3-Dimensions" ed è realmente straordinario! Come il titolo suggerisce, prevede una manciata di canzoni tipicamente Rock'n' Roll (molto influenzate dal suono di New Orleans) , un'altra tornata di brani Rockabilly e un'ultima rappresentanza di canzoni orientate verso l'Hillbilly.I suoni sono assolutamente perfetti , grandi parti chitarristiche da parte di Deke in persona, un suono di batteria meraviglioso ( basilare l'apporto in alcuni brani del grande Earl Palmer, il batterista di centinaia di incisioni storiche degli anni '50 ) e piu' in generale una freschezza difficilmente riscontrabile nella maggior parte dei dischi odierni ! Davvero un grande CD nella piu' genuina tradizione "fifties". Lodevole anche la vocalita' di Deke che mi ricorda un po' lo stile rigoroso di alcuni vecchi, mitici cantanti Country come Johnny Horton e Buck Owens

Joe Maphis

Joe Maphis è stato uno dei piu' grandi chitarristi americani degli anni cinquanta e la sua arte rimane legata a moltissime incisioni Country e Rockabilly dell'epoca ( Ricky Nelson, Collins Kids, Wanda Jacson ecc..). Ho ascoltato il suo Cd "Fire on the strings"(Columbia Rec.) dove il suo stile fatto di "banjorolls" , assoli pirotecnici eseguiti a velocita' inenarrabile trova modo di esprimersi al massimo !Tutti coloro che vedono in Albert Lee o Steve Trovato gli inventori di un certo stile chitarristico saranno assolutamente smentiti da questo disco ! Divertentissimo , quasi goliardico nel suo festoso tecnicismo , questo è un grande Cd ! Ascoltate questo indimenticato maestro !

I migliori club rock a Roma

Il rock è energia, tensione, emozione, scarica elettrica, riflessione e grinta. La sua forza sta propria nel mescolare suoni intensi con testi esplosivi, lasciando un segno indelebile nel cuore di molti dei suoi fan ed estimatori. In Italia è tanta la gente che da tempo segue questo genere musicale e ha saputo trasmettere tale passione alle persone che la circondano, partecipando a festival, vedendo spettacoli dal vivo, girovagando per negozi e bancarelle dove è possibile respirare tutto uno stile di vita e una cultura musicale totalmente differente dalla musica maggiormente commerciale.

In questo senso, a Roma l’offerta di sound e stili musicali è vastissima, ma se volete familiarizzate meglio con il mondo rock o sapere le ultime novità musicali, non c’è niente di meglio che iniziare a scoprire uno dei tanti bar dall’anima rockettara. Alcuni locali particolarmente apprezzati dalla gente del posto e dai turisti sono certamente il Black Out Rock Club, l’Angeli Rock e l’Hard Rock Cafe, pub gettonati per via della grande varietà di eventi e appuntamenti in programma durante tutto l’anno, di un’ampia scelta di birre e cocktail e di un tipo di musica capace di intrattenere e divertire pubblici differenti.

Per esempio qui trovano spazio artisti come Five Fighters, Spastic Monkeys e diversi gruppi che offrono tributi a cantanti e band di fama internazionali o che in passato hanno riscosso un successo sensazionale. Anche i Marco Da Silva and the Midnighters, fanno parte della movida rockettara romana e regalano al loro pubblico tantissime emozioni e serate indimenticabili. Questo è infatti un gruppo frizzante ed energico, che ha saputo farsi largo nell’ambiente rock, sia a livello nazionale che internazionale, grazie alla carica e al ritmo delle loro canzoni e dei loro unici pezzi.

In particolare, Marco, il cantante, Lorenzo, il chitarrista, Alessandro, il bassista e Simone, il batterista, riescono a trasmettere al proprio pubblico tutta l’emozione del rock e il fascino del rockabilly, riportando la gente indietro nel tempo ma avvicinandola anche a sfumature e versioni davvero creative ed originali. Punti di riferimento chiave per questi artisti sono sicuramente Elvis Presley, Rick Nelson e Chuck Berry, maestri del rock che hanno segnato la storia e da cui si è preso spunto per suoni più moderni e innovativi.

Per trascorrere una serata all’insegna del divertimento e della buona musica, si può fare un salto ad uno dei club rock situati per la città di Roma in compagnia di amici, colleghi, fidanzati o escort Italia dal http://www.escortforumit.xxx, trovandosi così dinanzi a un’occasione perfetta per vedere alcune fra le più significative esibizioni musicali direttamente dal vivo.

Una lunga lista di eventi organizzati all’interno di locali accoglienti e confortevoli renderanno gli amanti del rock ancora più contenti di vivere a Roma o di essere in visita per qualche giorno in questa famosa città italiana. Se siete appassionati di musica e volete passare una serata diversa dal solito, un paio di ore all’insegna dell’allegria e di performance musicali degne di valore, è questa l’occasione giusta per recarvi a Roma e vivere sulla propria pelle tutta l’adrenalina del rock’n’roll.

© Copyright 2002 - Marco da Silva And the Midnighters